Angelo Haamiah, Coro delle Potestà: seconda sfera

Angelo Haamiah

Angelo Haamiah

HaamiahReggente per i nati dal 29 settembre al 03 ottobre

Coro delle Potestà
Sede: è il 38esimo Soffio e il sesto raggio angelico nel Coro marziano degli Angeli Potestà, nel quale amministra le energie di Venere.
Colore della Gerarchia: verde smeraldo
Doni, attitudini, opportunità e poteri: l’Angelo Haamiah sul piano individuale protegge la persona da ogni forma di energia negativa (compresi gli incidenti), mentre sul piano collettivo domina tutti i culti religiosi. La sua energia dosa saggiamente le energie di Marte e quelle di Venere, che risultano così vitalizzate l’una dall’altra, e fa discendere verso il nostro mondo materiale la bellezza e l’armonia del Mondo Superiore.
Il nome dell’ Angelo Haamiah  significa “Dio speranza di tutti i figli della Terra”.

 

I protetti dell’ Angelo Haamiah  sono spinti ad estrarre le ricchezze dall’ambito materiale: se non sapranno realizzare questo lavoro dentro di sè, estraendo dalle proprie viscere e dal proprio cuore tutta la bellezza che vi si cela, sapranno farlo almeno sul corpo della Terra, portando alla luce tesori naturali o agendo per la bellezza fisica, per esempio attraverso l’architettura.

I suoi protetti che lo invocano otterranno da lui Pace, Amore, Arte e Spiritualità a piene mani. Anche la partita denaro potrà essere molto attiva, in quanto la Società renderà alla persona, anche sotto forma di denaro, quanto le deve in rapporto alle sue attività trascorse.

Nelle personalità l’ Angelo Haamiah si rileva con la presenza costante di un estremo rigore morale e di un forte anelito alla spiritualità.

I suoi giorni comprendono 2 date importantissime sul piano delle energie angeliche nel loro complesso: e cioè il 29 settembre (giorno di san Michele, l’Arcangelo guerriero a capo di tutte le schiere angeliche), e il 2 ottobre (il giorno dedicato agli Angeli Custodi nel loro complesso).

Le qualità sviluppate dall’Angelo Haamiah sono grande dolcezza, compassione, altruismo, diplomazia, cortesia, verità, trascendenza, comprensione dei cerimoniali e amore per la ritualità religiosa.

L’angelo dell’abisso a lui contrario si chiama Ambolin e rappresenta le difficoltà economiche e la menzogna. Ispira la visione materialista e opportunista delle cose, instilla la falsità nella mente e nel cuore dell’uomo. Causa ateismo, mancanza e disprezzo di principi religiosi, facilità d’errore, spirito materialista, rovesci economici, povertà materiale.

Preghiera all’Angelo Haamiah

HAAMIAH, allontana da me ogni oscurità ,
e permettimi di pensare il vero, dunque con amore
degli altri delle persone che mi sono vicine
del mio prossimo
per trasformare cosi le mie preoccupazioni in bene,
amore, in abbondanza, in pienezza, in progresso,
in ricchezza morale e materiale
e in possibilità di azione
nell’ opera divina del mondo

Gli altri Angeli del Coro delle Potestà sono:

Per i nati dal 03 settembre al 13 ottobre L’Arcangelo reggente è: CAMAEL
Per i nati dal 3 settembre al 7 settembre L’Angelo reggente è: YEUIAH
Per i nati dal 8 settembre al 12 settembre L’Angelo reggente è: LEHAHIAH
Per i nati dal 13 settembre al 17 settembre L’Angelo reggente è: CHAVAQUIAH
Per i nati dal 18 settembre al 23 settembre L’Angelo reggente è: MENADEL
Per i nati dal 24 settembre al 28 settembre L’Angelo reggente è: ANIEL
Per i nati dal 04 ottobre al 08 ottobre L’Angelo reggente è: REHAEL
Per i nati dal 09 ottobre al 13 ottobre L’Angelo reggente è: IEIAZEL

 

Lascia un tuo commento